Custom Menu

Latest From Our Blog

Galleria Melesi - Franco Fontana - Appunti d'Artista
19611
page-template-default,page,page-id-19611,page-child,parent-pageid-17361,unselectable,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,vertical_menu_enabled,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
Appunti d'artista

Franco Fontana

Souvenir di trasparenze
"Souvenir di trasparenze" di Franco Fontana

Ho cominciato a fotografare negli anni Sessanta, colpito da tutto ciò che mi circondava: tramonti, riflessi etc, eventi naturalmente belli, che tutti potevano osservare; di conseguenza ero un riproduttore, non antora inventore di un mio linguaggio; dietro la macchina fotografica non c’era ancora l’uomo.

 

Poi sono passato alle cose: muri, materiali, oggetti, paesaggi, fino a una progressiva essenzialità del mio discorso, che penso coerente nella sua successione. In questo momento cerco, giustamente, di sintetizzare l’immagine in modo da infondere quella forza che mi fa sentire l’uomo dietro la macchina fotografica e non un riproduttore, nè tanto meno un produttore di immagini al servizio di un oggetto sofisticato. Cerco sempre, nella mia misura, di avere un rapporto nei confronti dello strumento che uso, come quello che sussiste fra lo scrittore e la macchina da scrivere.

 

Da questo si può capire che io desidero comunicare al lettore delle mie immagini una sensazione d’analisi di quello che mi circonda e che distrattamente non sappiamo cogliere.

Tutto ha un suo modo di esistere se vi si trova un’anima, per me poter vedere la vita nelle sue forme e manifestazioni più svariate, è oggi, anche artisticamente di straordinaria importanza.

 

Faccio fotografia per passione, con piena indipendenza creativa, sen­za padri padroni o suggeritori: il risultato è vivere con libertà il lavoro e la ricerca, come testimone della parte di vita che mi riguarda, inter­pretando quello che vedo e mi circonda nel modo più semplice. Più semplice è, meglio è.

 

II bello e il brutto sono frontiere inesistenti che dipendono esclusiva­mente da noi.
La visione magica del mondo è sempre in quello che si immagina più che in quello che si vede. La vita è anche sogno e fotografare in mo­do creativo è possedere questo sogno perchè la magia e la bellezza sono dentro di noi. lo cerco di farlo attraverso la fotografia.

 

Franco Fontana

Fotografie di Stefano Pensotti alla vernice di Franco Fontana alla Galleria Melesi nel febbraio 1995:

Sabina Melesi, Franco Fontana e Luigi Erba
Sabina Melesi, Franco Fontana e Luigi Erba
Franco Fontana
Franco Fontana
Il critico Roberto Mutti
Il critico Roberto Mutti
Luigi Erba e Franco Fontana
Luigi Erba e Franco Fontana
error: Contenuto protetto!