Custom Menu

Latest From Our Blog

Couleur-lumière - Galleria Melesi
La mostra Couleur-lumière di Horacio Garcia Rossi presenta una ventina di opere, tra acrilici su tela e tempere su cartone, del periodo compreso tra il 1979 ed il 1991. In questa ricerca il colore si manifesta come un conglomerato destinato a creare una nuova struttura di visualizzazione: il Colore-Luce.
Horacio Garcia Rossi, Couleur-lumière, mostra, GRAV, Groupe de Recherche d'Art Visuel, acrilici, tempera, cartone, visual, geometrie, colori, luce, neon, forme, movimento
20733
post-template-default,single,single-post,postid-20733,single-format-standard,unselectable,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,vertical_menu_enabled,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
cover couleur lumiére Horacio Garcia Rossi

Couleur-lumière

HORACIO GARCIA ROSSI

Couleur-lumière

In galleria il catalogo Horacio Garcia Rossi Couleur-lumière con testo critico di Giorgio Bonomi.

Opere di Horacio Garcia Rossi
Veduta parziale della mostra

La Galleria Melesi di Lecco ospita, quale ultimo appuntamento della stagione, l’artista argentino Horacio Garcia Rossi (1929), importante protagonista, e sperimentatore di tecniche operative nel campo dell’arte visuale.
L’attività sperimentale di Garcia Rossi risale al 1960 quando, a Parigi, è co-fondatore del GRAV (Groupe de Recherche d’Art Visuel) insieme a Le Parc, Sobrino, Morellet, Yvaral e Stein. L’attività svolta nel gruppo è fervente di innovazioni e la sua attenzione è indirizzata alle esperienze sul movimento reale con scatole a luce, su opere che prevedono l’intervento dello spettatore, sul problema dell’instabilità con la luce e il movimento e anche sulla parola e l’identificazione della sua forma e del suo significato. Rimarrà attivo animatore del GRAV fino al suo scioglimento avvenuto nel 1968.

La mostra presenta una ventina di opere, tra acrilici su tela e tempere su cartone, del periodo compreso tra il 1979 ed il 1991. In tale periodo, la ricerca di Garcia Rossi è indirizzata sostanzialmente a sperimentare, su supporto bidimensionale, la Luce e il Colore come unità indissolubile. In questa ricerca il colore si manifesta come un conglomerato destinato a creare una nuova struttura di visualizzazione: il Colore-Luce.
Questo colore luce, irradiante, s’amalgama nella retina dello spettatore in virtù di un dosaggio rigoroso e controllato di tutti gli elementi che compongono questa ricerca.

Horacio Garcia Rossi e Giorgio Bonomi
Horacio Garcia Rossi con il critico Giorgio Bonomi
Susanna e Sabina Melesi con Horacio Garcia Rossi
Horacio Garcia Rossi con Sabina e Susanna
Horacio Garcia Rossi e Mario Melesi
L'artista con il dott. Mario Melesi in galleria


error: Contenuto protetto!