Custom Menu

Latest From Our Blog

Classic Lovers - Galleria Melesi
Fabrizio Dusi presenta la sua mostra Spirito del Lago nel 2015 per illustrare il cambiamento delle forme relazionali e della famiglia che in questi anni stanno subendo dei profondi e importanti cambiamenti e il tutto ruota intorno alla comunicazione tra persone, libera da stereotipi e clichè.
Fabrizio Dusi, Classic Lovers, mostra
20813
post-template-default,single,single-post,postid-20813,single-format-standard,unselectable,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,vertical_menu_enabled,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
Classic Lovers

Classic Lovers

FABRIZIO DUSI

Classic Lovers

Inaugurazione: sabato 7 novembre 2015, ore 18.30
Durata: 7 novembre 2015 – 23 gennaio 2016
Orario: da martedì a sabato 16 – 19
nel mese di dicembre da martedì a domenica 16 – 19
altri orari su appuntamento (chiusura per le festività dal 25.12.15 al 9.1.16)

Accompagna la mostra un catalogo bilingue italiano e inglese edito da
SabinaMelesiEdizioni a cura di Sabina Melesi e Chiara Gatti

La Galleria Melesi di Lecco presenta una nuova personale di Fabrizio Dusi, a cura di Sabina Melesi e Chiara Gatti. Sotto il titolo “Classic Lovers” è raccolto un nucleo di lavori inediti, dieci opere di grandi dimensioni e una trentina di tondi in ceramica smaltata. I lavori singoli e le installazioni progettate ad hoc per gli spazi della galleria rileggono, in chiave contemporanea, l’iconografia “classica” della famiglia, un tema ricorrente nella ricerca di Dusi, che ha inserito così, dietro il suo linguaggio allegro, un pensiero profondo sull’evoluzione del concetto tradizionale di famiglia borghese.
I suoi personaggi, entrati ormai nell’immaginario comune, in jeans e maglietta, con la bocca spalancata, piena di parole o di bolle colorate, diventano gli emblemi di varie tipologie di coppie, in una società libera da stereotipi e cliché. Giocattolosi, cartoonistici, sintetici nel linearismo della forma, ma intensi nel messaggio che lanciano a squarcia gola, mescolano, in chiave pop, la memoria del manichino surrealista con i graffiti degli anni Ottanta: un cocktail di cultura colta e popolare. Il segno nero di Dusi, che ritaglia le silhouette sullo sfondo, è ormai un marchio di fabbrica, immediatamente identificabile; velocità del gesto si traduce però in tecniche raffinate.

Un mestiere antico piegato dall’artista a esiti espressivi attuali. Dove non mancano innesti di materiali sperimentali. Soprattutto il neon che, nei cicli dedicati alle parole – trasformate da elemento immateriale a segno plastico, fisico e visibile – completa messaggi subliminali, mettendo in dialogo i tubi fluorescenti con i toni brillanti degli smalti. Qui, il tema eterno della comunicazione sposa quello della famiglia in un colloquio quasi ossessivo, fatto di monosillabi, “si”, “no”, “forse”, “maybe”. Un pioggia di colori e di discorsi in pillole, che mettono a fuoco la relazione tra i sessi, ma anche altri temi sociali, come l’amore, la condivisione, la libertà.

Classic Lovers dettaglio

Evento collaterale
Sabato 28 Novembre alle ore 18 presentazione del catalogo della mostra con le foto delle installazioni site specific. Fabrizio Dusi dialoga con Chiara Gatti sul tema: “La ceramica e il neon. Da Fontana al neo pop”.

Fabrizio Dusi con il pubblico
Chiara Gatti e Fabrizio Dusi dialogano fra loro e col pubblico

L’artista:

FABRIZIO DUSI ceramista e pittore, è nato a Sondrio nel 1974 e ha studiato ceramica presso la scuola Cova di Milano, diplomandosi nel 2003. Nel 2005 inaugura un laboratorio artistico a Milano, dove attualmente lavora, dividendosi fra la ceramica e la pittura, sperimentando sempre nuove tecniche e mixando nuovi materiali, da legno al plexiglas al neon. Sue opere sono state esposte di recente a BAG Bocconi Art Gallery, ad Artefiera di Bologna, alla GNAM Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma e nella mostra personale Classic Family allestita nell’ex chiesa barocca di San Ignazio ad Arezzo.

Classic Lovers su parete

Informazioni e richiesta di materiale stampa:
GALLERIA MELESI T +39 0341 360348 M +39 348 4538002 info@galleriamelesi.com



error: Contenuto protetto!