Custom Menu

Latest From Our Blog

La Praga magica di Jiří Kolář - Galleria Melesi
In occasione della mostra Jiří Kolář | Alberto Casiraghy. Assonanze allo specchio, a cura di Giovanna Canzi, sabato 13 aprile, alle ore 18.00, Francesco M. Cataluccio ci condurrà per le strade di quella Praga magica dove l’artista boemo Jiří Kolář ha dato vita alle sue creazioni poetiche e visive.
La Praga magica di Jiří Kolář, raccontata da Francesco M. Cataluccio
25714
post-template-default,single,single-post,postid-25714,single-format-standard,unselectable,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,vertical_menu_enabled,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

La Praga magica di Jiří Kolář

La Praga magica di Jiří Kolář

raccontata da Francesco M. Cataluccio

 

Sabato 13 aprile | ore 18

In occasione della mostra Jiří Kolář | Alberto Casiraghy. Assonanze allo specchio, a cura di Giovanna Canzi, sabato 13 aprile, alle ore 18.00, Francesco M. Cataluccio ci condurrà per le strade di quella Praga magica dove l’artista boemo Jiří Kolář ha dato vita alle sue creazioni poetiche e visive. Una città che come sottolinea lo stesso Cataluccio “è stata, per forza di cose, la città del riciclo: dell’uso delle cose e degli uomini per scopi diversi dalla loro natura. Arcibaldo, ad esempio, utilizzava frutta, pesci, ortaggi per comporre i suoi celebri ritratti. Lo scrittore Bohumil Hrabal lavorò per molti anni in una azienda che macerava libri e riviste e riutilizzava parole e immagini che leggeva di straforo per le sue storie, mischiandole con i racconti che ascoltava in birreria. Il suo amico Jiři Kolář utilizzava quegli scarti per comporre i suoi collage poetici.
Del resto anche il barocco, che così fortemente ha caratterizzato l’architettura della città, è un po’ un riutilizzo enfatico di molti stili, e le storie narrate da Franz Kafka sono il riuso letterario degli incubi e della paccottiglia del nostro animo. Soltanto così, in quel magico luogo, come è stato scritto, l’incredibile diventa realtà!”.

Francesco M. Cataluccio, saggista, scrittore, esperto di Letteratura mitteleuropea, curatore delle opere di Witold Gombrowicz e Bruno Schulz, racconterà la Praga magica e incantata di Jiří Kolář.
Presenti Alberto Casiraghy e Giovanna Canzi.

Edizione Pulcinoelefante dedicata a Jiři Kolář

Informazioni e richiesta di ulteriore materiale stampa:
GALLERIA MELESI T +39 0341 360348 M +39 348 4538002 info@galleriamelesi.com



error: Contenuto protetto!